Notizie

immagine Alzheimer: un nuovo farmaco per la prevenzione

Alzheimer: un nuovo farmaco per la prevenzione

Un farmaco, usato per alleviare i sintomi dell'Alzheimer, potrebbe riuscire a combattere questa malattia neurodegenerativa se impiegato prima della loro comparsa. A riferirlo sulle pagine della rivista Alzheimer's & Dementia sono stati i ricercatori dell'università della Virginia, che hanno scoperto come la memantina potrebbe essere usata anche per prevenire o rallentare la progressione dell'Alzheimer se somministrata ai pazienti prima che compaiano i sintomi. "La migliore speranza per sconfiggere questa malattia è riconoscere precocemente i pazienti a rischio e iniziare a trattarli con nuovi farmaci e forse con correzioni dello stile di vita che potrebbero ridurre la velocità con cui la fase silenziosa della malattia progredisce", spiega il biologo George Bloom, che ha coordinato lo studio.